Enzo Marino dirige il gruppo vocale Euphoné per l’APIS

Enzo Marino dirige il gruppo vocale Euphoné per l’APIS

Sabato 4 novembre alle ore 20:30 presso l’Istituto salesiano Don Bosco del Ranchibile di Palermo, si terrà il concerto del gruppo Vocale Euphoné, diretto dal Maestro Enzo Marino.
Un repertorio di eccezione proposto al pubblico da un bouquet di voci giovanili ben coltivate e già note nel panorama musicale siciliano. I 13 coristi si esibiranno in favore della raccolta fondi per la scuola primaria di Boomaiyapuram, nell’estremo sud del Tamil Nadu. Un grazie a tutti loro sentito e al loro maestro Marino che già ha avuto modo di partecipare altre occasioni di raccolta fondi Pro Apis.
Grazie al gruppo Apis Palermo ormai esperti nell’organizzare eventi: Fabio Chimenti, Cinzia Bizzarri, Francesca Baldovino e in particolare Carla Pinello .
Un ringraziamento di cuore a Luigi Pace, illustratore e pittore, che ha elaborato graficamente la bella locandina e la brochure.

7: il magico numero di una domenica a Pescara Colli

Per il 7° anno consecutivo la Parrocchia del Santuario Madonna dei Sette Dolori di Pescara Colli ha ospitato l’APIS, consentendoci di presentare i nostri progetti nel Tamil Nadu e di raccogliere fondi ad essi dedicati attraverso la vendita di prodotti indiani.
Una giornata piovosa, iniziata dovendo chiudere lo stand del mercatino per le prime due messe a causa del maltempo, si è poi gradualmente trasformata in una meravigliosa esperienza di partecipazione e solidarietà che ha riempito di gioia i nostri cuori.

Il gran finale è stata la settima messa, quella delle 20:00, gremita di più di un migliaio di fedeli, tutti estremamente sensibili agli ideali che abbiamo presentato ed alla nostra richiesta di aiuto.
Lo stand del mercatino si è letteramente svuotato e quando in tarda serata abbiamo ripreso la strada di casa ci siamo resi conto che avevamo raccolto circa 2000€ a supporto del progetto di costruzione del nuovo edificio scolastico di Keela Eral.
Grazie a tutti gli amici di Pescara!

Matteo e Blanca a Nedungadu e Keela Eral

Ciao a tutti gli amici e soci Apis,
l’attività delll’Apis  si è fermata durante i mesi estivi. Anzi…. con Isabella e Mara abbiamo ben seguito l’organizzazione del viaggio in India di due volontari Apis,

Matteo e Blanca, che hanno sperimentato per un mese (26 luglio-24 agosto) cosa significa stare a contatto con i nostri bambini nella scuola di Nedungadu (ormai in fase di ultimi ritocchi prima di trasferimento definitivo nel nuovo edificio scolastico) e poi a fine agosto in quella di Keela Eral, sempre facendo per i bambini lezioni di musica e canto nelle classi.
Vi invio pertanto queste foto mandate da loro, che hanno meravigliato anche me in merito alla velocità con cui stanno procedendo i lavori della nuova scuola primaria. Dalle foto può sembrare che la scuola sia finita e che non ci sia necessità di ulteriori contributi. In realtà mancano ancora tutti i lavori interni, il tetto e l’arredamento degli interni. Come Apis abbiamo già anticipato a luglio 10.000, ma siamo solo ad un terzo dell’importo da versare…
Ora siamo in attesa dall’ispettoria di Chennai un resoconto finale scritto e delle foto che attestino la fine dei lavori della grande scuola a due piani di Nedungadu.
Spero che daranno anche a voi la gioia e la soddisfazione che queste novità hanno portato nella mia vita.
 Grazie a tutti coloro (tanti) che hanno voluto contribuire recentemente con una donazione alla continuazione dei lavori per Keela Eral.

 

Sempre vicini. Sempre uniti. Sempre operosi
GRAZIE
Federica Annibali

Mercatino di Pescara 2017

A sostegno del progetto di costruzione del nuovo edificio scolastico di Keela Eral il gruppo Apis di Pescara ha organizzato sabato 16 e domenica 17 settembre il consueto mercatino annuale presso il Santuario Madonna dei Sette Dolori.

Vi aspettiamo numerosi!

Benvenuto!

Benvenuto nel nuovo sito dell’Associazione Pro India del Sud – APIS ONLUS.
L’APIS è un’Associazione che si propone come fine istituzionale la realizzazione di opere di pubblica utilità e di interesse sociale nell’India del Sud e in particolare nello Stato del Tamil Nadu, collaborando per  questo fine con organismi locali per lo sviluppo sociale, ed in particolare con i missionari delle ispettorie salesiane dell’India del Sud.

L’APIS poggia per la sua operatività completamente sul contributo volontario e gratuito di soci e simpatizzanti.

Buona Navigazione!