VIAGGIO APIS IN TAMIL NADU – 2019

Dal 6 al 24 febbraio 2019 si è svolto il consueto viaggio in Tamil Nadu per prendere visione dei progetti realizzati dall’Apis e quelli in fase di realizzazione. I sette viaggiatori APIS che questa volta hanno partecipato alla bellissima esperienza sono stati: Fabio, Liana, Luisa, Eleonora, Vincenzo, Stefania ed Eleonora, tutti, giudati da  Federica Annibali in rappresentanza dell’associazione. Il viaggio è iniziato dalla Citadel di Chennai sede della missioni salesiane in Tamil Nadu ed è proseguita a sud verso Mahabalipuram, Pondicherry e infine a Nedungadu, dove è stata ultimata a novembre del 2017 le dieci classi della scuola per 500 ragazzi della zona di Karaikal.

In questa occasione è stata scoperta la lapide dedicata a Domenico Catarinella (già presidente dell’Apis) al quale, per gratitudine, la scuola era stata dedicata.

Spostandoci più a sud è stata raggiunta Tiruchy dove abbiamo visitato la città e la scuola di Musica e Arte di Kalai Kaveri e poi incontrato i bambini sponsorizzati. Abbiamo pertanto proseguito verso l’area rurale di Dindigul dove abbiamo preso visione della preparazione per l’inizio dei lavori della scuola ARCEE, doposcuola per i bambini e scuola serale che ospiterà corsi di formazione di cucito e computer per le donne della casta degli Intoccabili.

Dopo una breve visita ai templi di Madurai abbiamo proseguito il viaggio sino a Vilathikulam sede di importanti iniziative per i salesiani in favore dei bambini più disagiati (Parlamento dei bambini) e delle donne (alfabetizzazione e microcredito) e abbiamo raggiunto Keela Eral e la scuola di Bommaiyapuram, l’edificio scolastico di recente costruzione (dicembre 2018) che ospita 65 bambini provenienti da villaggi sperduti dell’area. I bambini hanno preparato per noi danze e canti per inaugurare la loro scuola e l’Apis ha offerto a ciascuno di loro una borsa con all’interno un set di cartoleria.

Dopo aver raggiunto il bel sito turistico di Kanyakumari e aver partecipato a spettacolari feste indù di celebrazione alla nascita del sole, ci siamo recati in Kerala a Trivandrum dove abbiamo raggiunto in aereo Colombo, la capitale dello Sri Lanka, per una breve visita di 4 giorni alla scoperta del paese e all’acquisto di materiali particolari da vendere ai nostri mercatini.

MOSTRA FOTOGRAFICA ROMA, GELATERIA SPLASH DI ROMA (2-13 maggio 2019)

Si appresta a finire l’ultimo evento realizzato dai volontari APIS grazie agli spazi forniti dalla gelateria Splash di Roma.

Venerdì 10 maggio ore 17,30 a Roma presso la gelateria Spash di via Eurialo 102,  durante i giorni di esposizione, è stata presentata la mostra “Incredible India. La ricchezza della Povertà. Colori, Emozioni e solidarietà raccontata attraverso l’esperienza di una viaggiatrice”.

Ripercorrendo i momenti più coinvolgenti del recente ultimo viaggio nel Tamil Nadu alla scoperta del sud dell’India, sono stati peresentati scatti fotografici, immagini e video dell’appena trascorsa esperienza vissuta nello scorso febbraio 2019

SPETTACOLO A PALERMO (28 aprile 2019)

Il 28 febbraio scorso grazie al nostro amico Fabio Chimenti e a un piccolo gruppo di affezionati sponsors di Palermo, si è tento presso l’Istituto salesiano del Ranchibile il concerto musicale dei Paccamora jazz con Agostino Ingrassia (contrabbasso), Michele Ucciardi (tastiere) Peppe Sucato ( batteria), Irene Raimondi (voce). Il complesso ha eseguito musica  brasiliana e jazz dal vivo in favore dei progetti Apis in Tamil Nadu. Nella seconda parte della serata è stato  proiettato il mediometraggio India… se you soon realizzato da Vincenzo Brasca.

Buona Pasqua!

Cari amici, un sincero augurio di una serena, Santa Pasqua 2019!

Il giorno della inaugurazione della piccola scuola primaria di Boomayapuram, abbiamo potuto consegnare ai bambini della scuola Apis (inaugurata nel dicembre 2017)  la somma di 100 euro, donata dai bambini della scuola Carlo Lona di Opicina (Trieste) insieme a tanti disegni realizzati dai bambini per i loro amici indiani.

Al termine dello spettacolo di danze effettuato in nostro onore dai bambini  e dopo la consegna dei regali di cartoleria abbiamo consegnato alcuni disegni e una busta alla direttrice scolastica nella quale c’era l’offerta da parte dei bambini.

Padre Arul Maran ci ha oggi comunicato che la somma è stata utilizzata per acquistare un impianto stereo che permetterà ai bambini di fare attività di musica e di spettacolo in maniera più idonea.

In India, in quella occasione, abbiamo potuto anche fotografare e verificare la presenza dei banchi di scuola acquistati per tutti i bambini grazie al fondo Apis nel 2018.

Una piccola/grande gioia da condividere tutti insieme.

Breve Storia dell’APIS sul BS

Mentre fervono le attività di preparazione dei Mercatini di Natale che speriamo ci consentano di raccogliere importanti contributi a sostegno dei nostri progetti nel Tamil Nadu (da non dimenticare il consueto appuntamento l’8-9 dicembre a Monte San Biagio), sul Bollettino Salesiano è stato pubblicato un bell’articolo che dipinge la storia e gli ideali della nostra piccola ma vivace associazione.

Non perdetelo!

Articolo APIS

Primi due grandi risultati del 2018

Carissimi Amici e Soci dell’Apis ,

desideravo aggiornarvi su quanto è avvenuto nel mese di settembre per quanto riguarda l’attività dell’Apis.

La prima importante notizia è la conclusione del progetto della scuola di Keela Eral, già inaugurata in Tamil Nadu il 17 dicembre 2017 e della quale abbiamo deciso di fare un prolungamento nei finanziamenti per acquistare ai 60 bambini i banchi di scuola e l’arredo per l’interno delle aule scolastiche. A giugno sono stati inviati – tramite la Fondazione Don Bosco nel Mondo – la somma di 3.700. euro. Alcuni giorni fa mi sono state inviate dall’Ispettoria di Trichy le foto e il report dettagliato.

La seconda buona notizia è che nei giorni scorsi (17 settembre 2018) è stata inviata una prima tranche di 15.000€  per iniziare i lavori di costruzione della scuola serale ARCEE rurale di Dindigul, che ospiterà i nostri bambini sostenuti (Sister Bernardine e Sister Jebamani) e tanti altri bambini  della zona per fare i compiti pomeridaini e avviare corsi di formazioni serali per l’avvio delle ragazze al lavoro.

Sister Arokia Jebamani, superiora della scuola che ha richiesto la realizzazione del progetto, ci ha inviato, oltre ai ringraziamenti ,  anche le emozionanti foto dei primi rilevamenti sul terreno e della benedizione dell’area dove verrà costruita la struttura che trovate su questo post. 

A brevissimo verrà dato inizio ai lavori di costruzione e presto potremmo assistere a questo nuovo miracolo! Tutto questo grazie alla generosità dei nostri benefattori e ai proventi dei primi eventi organizzati come fund raising 2018 (mercatino di Terontola, di Altavilla Milcia e Palermo).

A febbraio/marzo ho preso l’impegno di versare un secondo contributo sperando che le nostre casse siano di nuovo disponibili a poter investire una cifra considerevole. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti, di proposte di raccolta fondi e della vostra generosa disponibilità e impegno!

Non esitate a contattarmi per idee e consigli preziosi.

Vi saluto con affetto e non dimenticate mai l’Apis e nel suo laborioso e quotidiano impegno!

Federica Annibali

(Presidente Apis)

Mercatino Apis di Altavilla Milicia

 

 

Non dimenticare il 5×1000 all’APIS!

Anche grazie al 5×1000 che tanti di noi hanno voluto donare all’Apis in questi anni siamo riusciti a portare a termine progetti molto sfidanti in aiuto dei più poveri del Tamil Nadu.

Il numero degli amici che ci aiutano attraverso questo semplice strumento che non ci costa nulla è in ascesa… aiutaci anche tu non dimenticando l’appuntamento annuale con la denuncia dei redditi: basta  apporre la tua firma nella sezione della dichiarazione dei redditi 2017 relativa al sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, indicando  il codice fiscale di APIS 97139780585.

E’ un piccolo gesto molto importante per il successo dei progetti 2018!